Social Mauro Biglino

Social Mauro Biglino

Social di Mauro Biglino

Social | Mauro Biglino è curatore di prodotti multimediali di carattere storico, culturale e didattico per importanti case editrici italiane, collaboratore di riviste, studioso di storia delle religioni, traduttore di ebraico antico per conto delle Edizioni San Paolo.

Si occupa da circa 30 anni dei cosiddetti testi sacri (e da più di 10 anni di Massoneria) nella convinzione che solo la conoscenza e l’analisi diretta di ciò che hanno scritto gli antichi redattori possa aiutare a comprendere veramente il pensiero religioso formulato dall’umanità nella sua storia.

Ciò che rende realmente unico il lavoro di Mauro Biglino è il suo approccio non interpretativo, quasi asettico, alle traduzioni del Testo Sacro.

Il risultato è un racconto, estremamente lineare e coerente, del rapporto esistito tra Yahweh (poi definito Dio) e il popolo che era destinato a guidare.

La storia viene magistralmente sviscerata, ed approfondita in ogni sfaccettatura, in tutti i suoi libri. Così appare evidente come molte vicissitudini narrate nella Bibbia siano in realtà incompatibili con le conoscenze e le tecnologie dell’epoca.

Social di Mauro Biglino

A fronte del successo come autore, il suo lavoro è stato analizzato in un saggio di Stefano Bigliardi, pubblicato sulla pagina web del CESNUR, che si concentra sia sul contenuto sia sulla ricezione di tale lavoro.

Lo studio riconosce che alcune ipotesi presenti nei suoi libri sembrano apporti originali di Biglino, ma evidenzia anche come la cornice del suo lavoro sia la stessa di altri scrittori del filone paleoastronautico.

Il saggio sottolinea inoltre che Biglino tende a presentarsi al grande pubblico come uno studioso, pur evitando di fatto le modalità di comunicazione e costruzione della conoscenza che caratterizzano gli studiosi veri e propri (in primis le pubblicazioni basate su revisione paritaria).

Viene inoltre riconosciuta a Biglino una notevole capacità affabulatoria e di autopromozione

Articolo Protetto da Copyright 

Leave A Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Related Posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: